Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

Dry Aged Pork

Il ritorno „di moda“ del suino

Grazie alla frollatura a secco, la carne di maiale riprende di nuovo fiato e riconquista le cucine e le griglie degli amanti della carne.
Il Dry Aged Pork va frollato a secco per ca. 5 settimane in un ambiente adeguato ed a temperatura controllata.

A questo metodo di frollatura si presta solo carne di razze di suini rustici che contiene meno acqua. La carne è caratterizzata da uno spesso strato bianco di grasso ed è ben marmorizzata. Inoltre, ci vogliono allevatori pazienti che sanno che gli animali hanno bisogno di tempo per crescere. Gli animali vengono allevati in stalle con lettiera a paglia e con luce naturale. La tecnica di allevamento tiene conto del benessere degli animali che prendono
mangimi di produzione propria. Non vengono usati antibiotici o altri medicinali.

La frollatura a secco aggiunge alla carne un sapore succulento con note di noci e burro. La carne perde pochissimo liquido in cottura e non si restringe. Di conseguenza, il Dry Aged Pork vi offre un’esperienza culinaria unica!

La carne di maiale frollata a secco tuttavia richiede una preparazione speciale: La temperatura al centro non deve superare i 64 gradi! La temperatura al centro è il fattore decisivo per garantire che la carne rimanga tenera e succosa. Il punto di cottura ideale è tra il rosa ed il ben cotto, quindi tra 56 e 64°C al centro.


Preparazione:

- Prima di tutto togliete la cotenna. Non togliete il grasso che è l’ingrediente segreto per un gusto stellato.

- Fate rosolare la carne per 2 minuti su entrambi i lati ad alte temperature per evitare la fuoriuscita dei succhi. Rigirate la bistecca una sola volta usando una pinza da cucina.

- Successivamente cuocete la carne per 15 – 20 minuti nella griglia chiusa o nel forno a ca. 120°C.

- Cuocete la carne fino a raggiungere il punto di cottura ideale tra 56 e 64°C al centro perottenere una bistecca tenera e succosa.

- Condite la bistecca con un pizzico di sale e una macinata di pepe.

- Alla fine lasciate riposare la bistecca per qualche minuto incartandola in carta stagnola. Così le fibre si possono rilassare e la bistecca non si raffredda.

- Togliete la carne dall'osso ed affettatela a strisce di circa 1 cm di spessore.

Il risultato: una bistecca cucinata a perfezione col sapore di nocciola. Succulenta ed estremamente tenera.

…vai al shop! 

 
 
 
 
01.02.2016
asdfasdfasdf asdfasdfasdf
 
 
 
Acquisti sicuri
Una conessione SSL e diverse modalità di pagamento - i vostri acquisti da Macelleria Mair sono al sicuro
Info & Servizi
 
 
Orari d'apertura
Lunedì a Venerdì:
8.00 - 12.00
15.00 - 19.00

Sabato:
 8.00 - 12.00
Contatto
Piazza Floriani, 1
I - 39030 Valdaora (BZ)
Tel. +39 0474 496216
 
 
Piazza Floriani, 1 I - 39030 Valdaora (BZ)
Tel. +39 0474 496216
 
 
 
 
© 2017 Macelleria Mair Part. IVA IT01303270217 produced by Zeppelin Group – Internet Marketing